FotoNEWS2.jpg

VOLTAIRE

"Non sono d’accordo con quello che hai da dire, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo"

NEWS

Operazione congiunta, la Società torna in possesso di tutte le aree demaniali marittime


La società Capo d’Anzio unitamente all’Amministrazione comunale, esprime soddisfazione per l’operazione congiunta del 18 agosto che ha visto impegnati, oltre al personale della Società concessionaria, la Polizia Locale, la sezione navale della Guardia di Finanza, il Commissariato di Polizia ed il comando dei Carabinieri e che ha consentito di rientrare in possesso dell’area del molo di via di Pescatori, come da Concessione demaniale marittima n. 6586/2011.

Si è trattato di dare finalmente esecuzione alla risalente ordinanza n. 8/2016 relativa allo sgombero della banchina, occupata sine titulo, e alla consegna, definitiva, dell’ultima area portuale e dello specchio acqueo di pertinenza della Società. Le imbarcazioni presenti lungo il molo di via Pescatori, restano ormeggiate per il tempo strettamente necessario affinché i proprietari provvedano a regolarizzare la loro posizione contrattuale con la Società. Nei prossimi giorni inizieranno i lavori di messa in sicurezza dell’intera area.


Anzio, 20 Agosto 2022




15 visualizzazioni